Chiara CECALUPO

Professoressa di Introduzione all'Archeologia Cristiana e di Museologia

 

Chiara Cecalupo è ricercatrice in storia dell'archeologia, museologia e ricezione dell'antichità cristiana e CONEX-Plus-Marie Curie Fellow presso l'Universidad Carlos III de Madrid. Ha conseguito il dottorato in Museologia presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana di Roma e la laurea in Museologia presso l'Università di Pisa. Come ricercatrice, ha collaborato con diverse università e musei in Italia e a in Europa, tra cui i Musei Vaticani, il Consiglio Italiano di Scienze del Patrimonio Culturale, l’Università di Pisa, l’Università di Malta, il Cathedral Museum di Mdina.

La sua traiettoria di ricerca si concentra su temi riguardanti la storia dell'archeologia cristiana, in senso lato e in una prospettiva mediterranea e interdisciplinare, con attenzione alle fonti archivistiche. La sua attività lavorativa e didattica si è sempre svolta nell'ambito della museologia e della storia della disciplina presso istituzioni italiane ed europee. Allo stesso tempo, partecipa da molti anni a missioni archeologiche CNR all'estero e ad attività di catalogazione archeologica.  Dirige inoltre un progetto di ricerca internazionale sulla riscoperta delle catacombe italiane e maltesi nella prima età moderna, supportato dal MAECI. È membro attivo del Römisches Institut der Görres-Gesellschaft e della Malta Historical Society.

Chiara CECALUPO

Pubblicazioni scientifici (scelta)

 

Monografie:

  • . Cecalupo, Giovanni Francesco Abela. Work, private collection and birth of Christian archaeology in Malta, Roma 2020.
  • C. Cecalupo, Antonio Bosio, la Roma Sotterranea e i primi collezionisti di antichità cristiane, Città del Vaticano 2020.
  • F. Guidobaldi, A. Miele, C. Cecalupo, Corpus Architecturae Religiosae Europeae. Roma, Regiones I-IV, Split-Città del Vaticano 2019.
  • C. Cecalupo, Piccola Guida al Museo della Bora, Trieste 2017.

 

Curatele:

  • C. Angelelli, C. Cecalupo (edd.), Atti del XXVI Colloquio dell’Associazione Italiana per lo Studio e la Conservazione del Mosaico, Roma 2021.
  • C. Cecalupo, Le storie degli oggetti. I reperti fenicio-punici nelle collezioni d'Europa [con Introduzione. Per una storia della cultura collezionistica di archeologia fenicio-punica], Roma 2020 (Mediterraneo Punico Supplementi alla Rivista di Studi Fenici, 2).
  • C. Cecalupo, M. E. Erba (edd.), Atti del XXV Colloquio dell’Associazione Italiana per lo Studio e la Conservazione del Mosaico (Reggio Calabria, 14-16 marzo 2019), Roma 2020.
  • C. Cecalupo, G. A. Lanzetta, P. Ralli (edd.), Atti del I congresso internazionale RACTA (Roma, 5-7 febbraio 2018), Oxford 2019.
  • M. Bueno, C. Cecalupo, et al. (edd.), Atti del XXIV Colloquio dell’Associazione Italiana per lo Studio e la Conservazione del Mosaico (Este, 16-19 marzo 2018), Roma 2019.
  • C. Angelelli, C. Cecalupo, et al. (edd.), Atti del XXIII Colloquio dell’Associazione Italiana per lo Studio e la Conservazione del Mosaico (Narni, 15-18 marzo 2017), Roma 2018.

 

Capitoli di libri:

  • C. Cecalupo, 6 settembre 1629: Antonius Bossius Animam Deo reddidit. Fama e prestigio delle catacombe cristiane nella Roma controriformistica, in J. Blanc, M. Osnabrugge (edd.), Rome 1629, Roma 2020 pp. 233-244.
  • C. Cecalupo, Le projet de développement de la mine de Aouam et la création de son parc minier et archéologique. Introduction théorique et comparative, and Considerazioni teoriche preliminari per la nascita del museo archeologico e minerario di Aouam (Marocco), in L. I. Manfredi, S. Festuccia (eds.), AOUAM I, Rapport préliminaire de la première campagne de prospection et de fouille dans la zone minière du Jebel Aouam, Bologna, 2016.

 

Articoli in riviste:

  • C. Cecalupo, Sulla nascita dell’archeologia cristiana: il cantiere della Basilica Vaticana Nova, in “Papers of the British School at Rome”, 2021, in stampa.
  • C. Cecalupo, Deutsche Forscher in den christlichen Katakomben von Malta, in „Römische Quartalschrift“, 2021, in preparazione.
  • C. Cecalupo, Per una storia del museo sacro cristiano: confronti diacronici dall’antichità ad oggi, in “Humanitas”, 77, 2021, pp. 169-189.
  • L.I. Manfredi, L. I., P. Merola, C. Cecalupo, et alii, Integrated multi scale archaeological analysis in Béni Mellal-Khenifra District (Morocco). The case of the fortress of Ighram Aousser, in “Archeologia e Calcolatori” XXXI, 1, 2020, pp. 97-120.
  • C. Cecalupo, D. Benoci, Spunti di metodologia epigrafia dalle iscrizioni conservate negli Antonii Bosii Opuscola Varia, in “Epigraphica”, 82, 2020, pp. 43-55.
  • C. Cecalupo, Padre Giovanni Severano tra la Congregazione e l’archeologia, in “Annales Oratorii”, 17, 2019, pp. 11-26.
  • C. Cecalupo, Giovanni Severano da Sanseverino prete dell’Oratorio e le catacombe romane, in “Rivista di Archeologia Cristiana”, 95, 2019, pp. 207-229.
  • C. Cecalupo on Caron, Fossey, Manolova, Denis, Choquette, Montreal Museum, Mediterranean Antiquities 3, Metal Objects and the Gems, Bryn Mawr Classical Review 2019.12.18.
  • C. Cecalupo, From Villa Adriana to Dresden in a Tabletop: Ancient Mosaics in European Collections, in “Mosaics”, 46, 2019, pp. 10-16.
  • C. Cecalupo, Von der Villa Adriana nach Dresden in einem Tisch. Die Randstreifen des Taubenmosaiks in Europa, in “Musiva & Sectilia“ 13, 2016., pp. 117-140.
  • C. Cecalupo, Documenti sulle monete antiche nordafricane nella collezione della Congregazione di Propaganda Fide, in “Mediterraneo Punico. Supplementi alla Rivista Di Studi Fenici”, 2017, pp. 183-195.
  • C. Cecalupo, Donare il Dittico di Boezio al «Nuovo Museo Vaticano». Giuseppe Bianchini e la raccolta delle antichità per il Museo Cristiano, in “Sibrium”, 32, 2018, pp. 57-88.
  • C. Cecalupo, Composizione e struttura del ms. vall. G31 per una migliore comprensione della genesi e della pubblicazione della Roma Sotterranea di Antonio Bosio e Giovanni Severano, in “Archivio della Società Romana di Storia Patria”, 140 (2017), pp. 17-34.
  • C. Cecalupo, La riscoperta seicentesca delle catacombe di Malta. Marco Antonio Axiaq, Giovan Francesco Abela e l’influsso di Antonio Bosio, in “Rivista di Archeologia Cristiana”, 93, 2017, pp. 167-190.
  • C. Cecalupo, Giovanni Andrea Rossi: ein unbekannter Katakombenforscher am Ende des 16. Jahrhunderts, in „Römische Quartalschrift“, 112, 3-4, 2017, pp. 178-187.
  • C. Cecalupo, Partnerships Between Small Museums as a New Management Culture: The Italian Case, in “Museological Review”, 21, 2017, pp. 34-43.
  • O. Brandt, C. Cecalupo et alii, Novità sulle fasi medievali del battistero di Albenga, in “Rivista di archeologia cristiana”, 92, 2016, pp. 137-165.

 

Articoli in atti di convegni e miscellanee:

  • C. Cecalupo, C.M. Mauro, Breve esbozo histórico del coleccionismo de antigüedades en Malta (siglos xvii-xxi), in “Homenaje a Paloma Cabrera” (Boletín del Museo Arqueológico Nacional de Madrid), in stampa.
  • C. Cecalupo, Tabletops made of ancient mosaics from the 18th to the 20th century: alternative mosaics conservation, in “Proceedings of the 13th ICCM International Congress”, in stampa.
  • C. Cecalupo, A. Alt, Letters from the frontier: rediscovery of Christian antiquities by religious missions at the borders of Christian world, in XVII CIAC, in preparazione.
  • C. Cecalupo, La storia del restauro del mosaico di Leone III ai SS. Nereo e Achilleo (Roma), in AISCOM XXV 2019, Roma 2020, pp. 667-674.
  • C. Cecalupo, L’archivio e la biblioteca di Antonio Bosio, erudito, archeologo e collezionista: dispersione e salvezza di un archivio privato del Seicento romano, in G. Dell’Oro, M. Lanzini (edd.), Archivi riemersi, archivi dispersi e riuso della documentazione, Brescia 2019, pp. 137-147.
  • C. Cecalupo, Il mosaico dei Paparoni a Santa Maria Maggiore: una riproduzione inedita e alcune riflessioni sui restauri moderni, in AISCOM XXIII 2017, Roma 2018, pp. 867-871.
  • C. Cecalupo, A. Alt, Il mosaico catacombale del Museo Cristiano di Benedetto XIV: un falso per riflettere sulla storia del collezionismo del mosaico antico, in AISCOM XXIII 2017, Roma 2018, pp. 873-877.
  • C. Cecalupo, Documenti a servire alla storia del restauro e della musealizzazione dei mosaici delle terme di Caracalla (1835-1838), in AISCOM XXII 2016, Tivoli 2017, pp. 475-482.
  • C. Cecalupo, Il mosaico antico negli editti papali di tutela tra il XVIII e il XIX secolo. Teoria e prime applicazioni, in AISCOM XXI 2015, Tivoli 2016, pp. 651-655.
Qualsiasi seguaci fondata
Qualsiasi revisione fondata
Eventuali corsi assegnati

posta : Cecalupo@piac.it

Telefono : 0039064465574

web : http://catacombsrediscovery.com

luogo : Roma

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Memorizza la lingua corrente dell'area di amministrazione di wordpress.

Memorizza un valore di lingua per il sito Web che è stato selezionato per ultimo dall'utente.

Cookie tecnico utilizzato per il funzionamento del tema.

Cookie tecnico utilizzato per il funzionamento del tema.

Cookie tecnico necessario alla gestione del visual composer.

Cookie operativo che ricorda la vostra scelta riguardo al consenso della cookie policy.

Cookie per la gestione delle preferenze sui cookie.

Cookie utilizzato per la prima visita al sito

Cookie utilizzato per la prima visita al sito.

Cookie operativo utilizzato dal WordPress, serve per memorizzare access credentials all’area riservata

Cookie tecnico per la sessione di login.

Questo cookie è utilizzato da WordPress per personalizzare la visualizzazione di interfaccia di amministrazione e, eventualmente, anche l’interfaccia del sito principale.

Utilizzato da WordPress per personalizzare la visualizzazione di interfaccia di amministrazione e, eventualmente, anche l’interfaccia del sito principale. Il suo uso è limitato all’area di amministrazione del sito.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi