Bicentenario della nascita del Cav. Giovanni Battista de Rossi

 

 

Il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, alla vigilia dei suoi cento anni di attività, si fa promotore, assieme ad altre prestigiose Istituzioni, di una serie di eventi in occasione del duecentesimo anniversario della nascita di Giovan Battista De Rossi (23 febbraio 1822), il grande studioso al quale si deve la nascita della moderna disciplina dell’archeologia cristiana.

Dall’Istituto è stata creata una commissione per il Bicentenario, che coordina il suo lavoro con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra ed è disponibile ad accogliere coloro che vogliono contribuire in modo attivo. Membri sono finora:

 

L’impegno scientifico di De Rossi per un nuovo modo di indagare e studiare le testimonianze del cristianesimo dei primi secoli e per comunicare le scoperte che si andavano realizzando, fu riconosciuto da tutto il mondo della cultura non solo ai suoi tempi, ma anche dagli studiosi che ne hanno seguito le orme, fino ai nostri giorni.

Numerose sono state perciò le iniziative prese in occasione di anniversari importanti: ancora vivo lo studioso, per i suoi sessant’anni e poi per i settanta, furono organizzati festeggiamenti con il concorso di tutti i più grandi studiosi dell’epoca, fino alla più recente commemorazione, nel 1994 per la ricorrenza dei cento anni dalla morte, con una mostra fotografica e documentaria promossa dalla Pontificia Commissione di archeologia sacra e vari interventi al XIII Congresso Internazionale di archeologia cristiana a Spalato.

I duecento anni trascorsi dalla nascita dell’archeologo ad oggi, sono stati infatti densi di nuove scoperte, di riletture critiche, di approfondimenti che hanno reso sempre più attuale la sua figura e densa di studi la disciplina dell’archeologia cristiana, materia di insegnamento unico e privilegiato del nostro Istituto.

La sperimentazione di nuove tecniche di scavo, l’uso di strumentazioni all’avanguardia in stretta collaborazione con il fratello Michele Stefano, hanno reso la figura di De Rossi, già al suo tempo, il punto di riferimento internazionale e raccogliere le attestazioni di stima e di condivisione degli studiosi a lui contemporanei, costituisce un capitolo estremamente importante per ricostruire un aspetto della sua opera e della sua figura, collocandole in un orizzonte storico particolarmente denso di avvenimenti.

Il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana ha avuto forti legami con la memoria del De Rossi e ne ha sempre tenuto in grande considerazione l’eredità scientifica e metodologica. Quando fu istituito da papa Pio XI, ne progetto iniziale doveva essere abbinato il nome dello studioso a quello dell’Istituto; il suo busto campeggia al culmine della facciata del palazzo e altri suoi busti sono collocati nell’Aula Magna e nel vano di accesso alla sua cospicua collezione epigrafica, che l’Istituto conserva grazie ad un lascito della figlia, Natalia Ferraioli De Rossi.

In occasione del Bicentenario, l’Istituto di Archeologia Cristiana ha quindi programmato una serie di manifestazioni in memoria del grande archeologo, invitando a collaborare altre Istituzioni che conservano la documentazione dei suoi lavori, in particolare la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, di cui De Rossi fu Segretario per lunghi anni e la Biblioteca Apostolica Vaticana che conserva nei suoi Archivi una incredibile quantità di documenti relativi alle attività di De Rossi, lo studioso e l’uomo, molti dei quali ancora inediti.

Mentre la straordinaria produzione scientifica dell’archeologo è stata oggetto di molti lavori a commento, alcuni aspetti fondamentali dell’uomo e la complessità dei suoi interessi, restano ad oggi, solo in parte indagati. E’ proprio per far luce su alcuni aspetti particolari della vita di De Rossi e sulla società a lui contemporanea che sono state proposte alcune tracce di lavoro che possano rendere ancora più viva la lezione dell’archeologo e la complessità di un momento storico denso di avvenimenti e trasformazioni.

 

Letteratura:

  • Paul Maria Baumgarten, Giovanni Battista de Rossi – Fondatore della scienza di archeologia sacra. Cenni biografici, Roma 1892 (trad. it. di P. M. Baumgarten, Giovanni Battista de Rossi – der Begründer der christlich-archäologischen Wissenschaft. Eine biographische Skizze, Köln 1892).
  • Antonio Baruffa, Giovanni Battista de Rossi. L’archeologo esploratore delle catacombe, Città del Vaticano 1994.
  • Pontificia Commissione di Archeologia Sacra (ed.), Giovanni Battista de Rossi e le catacombe romane, Città del Vaticano 1994.
  • S. Heid / M. Dennert (edd.), Personenlexikon zur Christlichen Archäologie, vol. 1, Regensburg 2012, pp. 400-405.
Constantin Graf von Plettenberg

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Memorizza la lingua corrente dell'area di amministrazione di wordpress.

Memorizza un valore di lingua per il sito Web che è stato selezionato per ultimo dall'utente.

Cookie tecnico utilizzato per il funzionamento del tema.

Cookie tecnico utilizzato per il funzionamento del tema.

Cookie tecnico necessario alla gestione del visual composer.

Cookie operativo che ricorda la vostra scelta riguardo al consenso della cookie policy.

Cookie per la gestione delle preferenze sui cookie.

Cookie utilizzato per la prima visita al sito

Cookie utilizzato per la prima visita al sito.

Cookie operativo utilizzato dal WordPress, serve per memorizzare access credentials all’area riservata

Cookie tecnico per la sessione di login.

Questo cookie è utilizzato da WordPress per personalizzare la visualizzazione di interfaccia di amministrazione e, eventualmente, anche l’interfaccia del sito principale.

Utilizzato da WordPress per personalizzare la visualizzazione di interfaccia di amministrazione e, eventualmente, anche l’interfaccia del sito principale. Il suo uso è limitato all’area di amministrazione del sito.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi